Dal baule del forestiero

The Liberty System: Nat Johnson e le sorelle Brontë in musica

a4232437311_10
The Liberty System di Nat Johnson, copertina

Se le sorelle Brontë fossero una canzone, come farebbe? Grazie alla cantautrice britannica Nat Johnson, non c’è più bisogno di chiederselo. Bella, giovane, e piena di talento,  Nat è l’autrice di The Liberty System, un trittico musicale commissionato dall’ Off the Shelf Festival of Words in cui l’anima delle sorelle scrittrici più famose d’Inghilterra, viene raccontata in musica e parole.
I titoli, le sonorità, e il testo di queste tre canzoni (‘Anne, the Gardener’, ‘Emily, the Diver’ and ‘Charlotte, the Levitator’) fanno riferimento agli elementi naturali e alla meteorologia; ogni sorella viene associata ad un elemento specifico (Anne è la Terra, Emily l’Acqua, Charlotte l’Aria), e vive la propria vita secondo la sua inclinazione naturale e secondo il tipo di libertà che va ricercando (Anne la libertà per le donne, Emily quella dell’anima, e Charlotte quella della mente). 

Le canzoni raccontano il ritorno di ognuna delle sorelle alla sala da pranzo del Parsonage, quel posto dove tutto è iniziato e dove i loro sogni e le loro idee hanno preso forma di lettere e parole. Proprio in quella stanza, attorno a quel tavolo di mogano, tre giovani sconosciute provenienti dal nord dell’Inghilterra hanno scritto alcuni dei romanzi più importanti della letteratura britannica; condividendo idee, leggendo, discutendo, sostenendosi a vicenda, le tre sorelle si sono influenzate a vicenda e mescolate tra di loro proprio come fanno gli elementi della natura. ” Anne (la terra) ha coltivato la speranza e la verità attraverso le piante che Emily (l’acqua) ha irrigato, mentre Charlotte (l’aria) ne ha sparso i semi in giro per il mondo”; spiega Nat, “Il lavoro sofisticato ed esistenzialista di Emily è trascinato davanti al pubblico da Charlotte, mentre la stessa Emily rimane a casa ad accettare il suo essere mortale. Le complessità di Charlotte, come il vento, non possono essere afferrate: fa uscire la sua voce interiore ma cambia spesso idea, le sue intenzioni, e i suoi sentimenti verso le opere delle sorelle.”

Lo studio delle vite e delle opere delle Brontë affrontato da Nat è profondo e di grande ispirazione. Dopo aver letto Cime Tempestose diverse volte, grazie a questo progetto la musicista ha avuto la possibilità di approfondire anche le altre sorelle; si è recata in cerca di ispirazione proprio ad Haworth dove ha fatto lunghe camminate per la brughiera, ha osservato i dintorni del Parsonage, e ha “cercato di immaginare cosa volesse dire vivere lì”.

Quando abbiamo ascoltato queste canzoni per la prima volta, siamo rimaste affascinate e colpite da quanto somigliassero alle anime delle tre sorelle che le hanno ispirate. L’interpretazione dei caratteri e dei desideri delle Brontë fatta da Nat è interessante e intelligente; siamo onorate di avere la possibilità di farvi ascoltare The Liberty System direttamente dal lettore musicale qui sotto.

Siamo certe che amerete queste canzoni, e non potete perdervi l’opportunità di scaricare la meravigliosa musica di Nat dal suo sito web, dove troverete anche le parole e una  spiegazione dettagliata dei testi.

Grazie Nat.

Annunci

2 thoughts on “The Liberty System: Nat Johnson e le sorelle Brontë in musica

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...