Sbirciando dalla serratura- curiosità

Le sorelle Brontë nelle serie tv- da Downton Abbey a Sons of Anarchy

Oltre a nutrire un amore profondo per le sorelle Brontë, siamo appassionate anche di serie tv. I nostri gusti spaziano da Dawson’s Creek a Game of Thrones, da Orphan Black a Big Bang Theory

Non immaginerete mai in quante (a volte improbabili) serie tv abbiamo trovato riferimenti bronteani!!! Ve ne raccontiamo alcuni.

Vista l’ambientazione nello Yorkshire e la trama che racconta la vita downton-abbey-christmas-special-netflix-wildfell-halldi una famiglia inglese a partire dai primi del ‘900 vi aspetterete tutti, senza sorprese, che il primo titolo sia Downton Abbey. Sono numerosi i riferimenti alle opere delle sorelle Brontë nella bella ed elegante serie anglo-americana coprodotta da Carnival Films e Masterpiece per il network britannico ITV e per la PBS. Tra tutti, ricordiamo il più simpatico: nel delizioso episodio di Natale della seconda serie, la famiglia Crawley si intrattiene vicino al camino con dei giochi di società. Lady Mary, nel gioco dei mimi, deve far indovinare un romanzo alla sua squadra: si tratta di La signora di Wildfell Hall, di Anne Brontë.

gilmore-girls-s5-e4-posterCharlotte Brontë viene spesso nominata negli episodi di Una mamma per amica, la serie televisiva statunitense ideata da Amy Sherman-Palladino. Sembra infatti che Charlotte abbia un posto speciale nel cuore di Rory Gilmore, forse la lettrice più amata delle serie tv. Addirittura, in un episodio della quinta stagione c’è una scena in cui Rory, nella sua stanza del dormitorio a Yale, parla al telefono: sulla parete alle sue spalle è appeso un poster con un ritratto di Charlotte.

L’attenzione è di nuovo puntata invece sui romanzi in Friends, la sitcom statunitense creata da David Crane e Marta Kauffman. In un episodio della quinta stagione due delle protagoniste, Phoebe e Rachel, frequentano un corso di letteratura e leggono proprio Cime Tempestose e Jane Eyre durante la lezione.

bronte-friends

Rachel puntualmente si presenta a lezione senza aver letto i libri e usa le considerazioni dell’amica per farsi bella davanti alla classe. Phoebe, per vendicarsi, le racconta che Jane Eyre in verità non è una donna ma un cyborg.

In un simpatico episodio di New Girl, la serie tv americana ideata da Elizabeth Meriwether, Nick e Schmidt al pub incontrano un ubriacone.

newgirlok

I due amici hanno un breve battibecco, e l’uomo interviene invitando  Schmidt  ad andarsene, chiamandolo “Heathcliff”.

Insospettabile invece i riferimenti bronteani in Sons of Anarchy, serie tv statunitense ideata da Kurt Sutter, che racconta la vita di un club di motociclisti criminali, invischiati in affari di droga, prostituzione, e nel commercio di armi. Il decimo episodio della settima stagione si intitola “Faith And Despondency”, dal titolo di una poesia di Emily Brontë. In questo episodio Juice, un membro dei SAMCRO, in carcere, riceve un pacco da parte di un altro detenuto. Tra le altre cose il pacco contiene un libro: Poesie d’amore di Emily Jane Brontë (che, peraltro, non ci risulta esistere). Ma non lasciatevi ingannare, il messaggio è ben altro che romantico. Se siete curiosi di sapere cos’altro conteneva il pacco… dovrete guardare la serie!

 sons-bronte

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...